Ore 12 – Libertà di scelta: Repubblica delle “banane” o “sultanato”?

Non una parola di “richiamo” da parte di Umberto Bossi e di Antonio Di Pietro nei confronti dei loro deputati violenti e volgari che l’altro giorno hanno commesso “atti gravissimi” (Fini), trasformando l’aula della Camera in un ring, con una scazzottata da bar dello sport. L’indegna gazzarra non è stata accesa da “odio” politico o

Non una parola di “richiamo” da parte di Umberto Bossi e di Antonio Di Pietro nei confronti dei loro deputati violenti e volgari che l’altro giorno hanno commesso “atti gravissimi” (Fini), trasformando l’aula della Camera in un ring, con una scazzottata da bar dello sport.

L’indegna gazzarra non è stata accesa da “odio” politico o rivalità “ideologiche” da anni ’50, dove si menavano per due opposte concezioni del mondo.

Qui si cerca solo l’obiettivo della tv per fare scena ad uso e consumo dei rispettivi elettori “celoduristi” che “godono” nel militare in tali partiti e si esaltano nel riconoscersi in tali rappresentanti nominati dai due ras, Bossi e Di Pietro.

Tanto meno una parola, poi, è venuta dal premier Berlusconi, che invece interviene in prima persona per precisare che i “massaggi” e le “ripassate” cui si accenna nelle intercettazioni a carico del deus ex machina della Protezione civile Guido Bertolaso si riferiscono a sedute di fisioterapia e non a sedute di sesso.

Nell’un caso e nell’altro caso siamo alle due facce (intercambiabili) della stessa medaglia: fra la caduta degli dei e la malinconia di un regime. Gira e rigira, una cosa è incontestabile, anzi due.

La prima, che il regime ultradecennale del “berlusconismo” è un indecoroso carosello di scandali (e sprechi) di ogni tipo, fatti passare per gossip, con metà degli italiani che addirittura ridono e applaudono, felici e gabbati.

La seconda, che la seconda Repubblica è marcia, la politica (dei politicisti) puzza dalla testa ma non risparmia la coda.

Agli italiani resta la libertà di scegliere se siamo oramai una Repubblica delle banane o un “sultanato”.

I Video di Blogo