Orfanotrofio degli orrori: 70 indagati per omicidio a Haut de la Garenne

La scoperta iniziale del caso e poi di stanze della tortura e resti umani non ha chiuso le rivelazioni orripilanti dall’orfanotrofio dell’orrore in Jersey a Haut de la Garenne. Ecco TGcom che riporta le ultime notizie aggiornate dal Times di Londra sulle stanze sotterranee dell’edificio nel Jersey:Scoperta shock in un ex orfanotrofio dell’isola britannica di

di

La scoperta iniziale del caso e poi di stanze della tortura e resti umani non ha chiuso le rivelazioni orripilanti dall’orfanotrofio dell’orrore in Jersey a Haut de la Garenne. Ecco TGcom che riporta le ultime notizie aggiornate dal Times di Londra sulle stanze sotterranee dell’edificio nel Jersey:

Scoperta shock in un ex orfanotrofio dell’isola britannica di Jersey. Decine di frammenti ossei ritrovati sarebbero tutto quel che resta di bambini uccisi, smembrati e cremati in un caminetto: è quanto pubblica The Times, citando il responsabile dell’inchiesta, Lenny Harper.

E’ stato un cane a rilevare la nuova presenza di resti umani nella rete di cantine dell’orfanotrofio, dove si son trovate anche una vasca di cemento insanguinata e catene. Una panca in legno riportava l’iscrizione “I’ve been bad for years and years”, Sto male da tanti anni. Le vittime di abusi che hanno sporto denuncia sono 160 mentre i sospetti sono passati da 40 a 70.

Il caso ell’orfanotrofio degli orrori sta tornando di prepotenza sui media britannici: le accuse di giornalismo di bassa lega non sono mancate, ma le ultime notizie rivelano fatti molto diversi da quelli di una normale indagine. Analisi al carbonio e DNA sui resti non sanno dare informazioni precise: si potrebbe trattare di frammenti di corpi umani che risalgono all’800 così come agli anni ’80 del secolo scorso. Uno dei frammenti umani trovati nelle stanze sotterranee piene di spazzatura, dove ancora si cerca, si è dimostrato in realtà un pezzetto di legno: da qui lo scandalo di una stampa pronta a dar per assodati fatti ancora da verificare e di portata emotivamente sconvolgente (qui sul New Statesman).

Purtroppo però, a distanza di qualche mese, tutto sembra confermarsi vero e sempre più agghiacciante, questa volta con una perizia che parla chiaramente di più denti da latte caduti in maniera innaturale a diversi bambini, con l’omicidio di almeno un bambino (leggete qui sulla BBC). Nelle prossime settimane si terranno le prime udienze per gli unici due imputati veri e propri in questa storia terribile che turba il sonno degli inglesi da un paio di mesi.

Ultime notizie su Cold Case

Tutto su Cold Case →