Le pagelle del giovedì

Pier Luigi Bersani: vox populi. Voto + 8. Il segretario del Pd, sul legittimo impedimento approvato ieri alla Camera, non ha peli sulla lingua: “Berlusconi non vuole farsi giudicare e blocca l’Italia. Ciò suscita repulsione e indicazione”. E gli italiani stanno a guardare. Chi si contenta gode. Umberto Bossi: pontificatore. Voto – 8. Il capo

Pier Luigi Bersani: vox populi. Voto + 8. Il segretario del Pd, sul legittimo impedimento approvato ieri alla Camera, non ha peli sulla lingua: “Berlusconi non vuole farsi giudicare e blocca l’Italia. Ciò suscita repulsione e indicazione”. E gli italiani stanno a guardare. Chi si contenta gode.

Umberto Bossi: pontificatore. Voto – 8. Il capo del Carroccio bacchetta l’Udc: “Diamo tempo ai peccatori di pentirsi”, fa il guardiaspalle di Berlusconi sul legittimo impedimento: “andava fatta e l’abbiamo fatta”, difende il figlio Renzo la “trota”, candidato imposto. Il Senatur vola … “alto”.