Foto: Bike Sharing e pessimi parcheggi, il ritorno di Kazuma

S’ì fossi Aldo Biscardi, esclamerei “Sgub!”, ma il merito è tutto di Kazuma, nostro affezionatissimo lettore – già autore di una gustosa gallery dei peggiori parcheggi di Milano – che stavolta ha scattato un paio di vetture parcheggiate in via Donizetti, a bloccare il parcheggio del Bike-Mi.Particolarità? Una delle due vetture esponeva un tagliando con


S’ì fossi Aldo Biscardi, esclamerei “Sgub!”, ma il merito è tutto di Kazuma, nostro affezionatissimo lettore – già autore di una gustosa gallery dei peggiori parcheggi di Milano – che stavolta ha scattato un paio di vetture parcheggiate in via Donizetti, a bloccare il parcheggio del Bike-Mi.

Particolarità? Una delle due vetture esponeva un tagliando con il logo della Provincia di Milano e la scritta “consigliere”. Leggiamo cosa ci racconta Kazuma:

un SUV Mercedes che, con una logica tutta sua, ha deciso che avendo il permesso per andare sulle corsie preferenziali può permettersi di parcheggiare ovunque (…) il capolavoro è il secondo che con una macchinetta rossa dimostra di essere ancora più importante e potente del suo collega mononeuronico con il SUV e (…) lascia sul parabrezza un foglio con il logo della “Provincia di Milano” e la scritta “Consigliere”

Bike sharing e parcheggi di dubbio gusto
Bike sharing e parcheggi di dubbio gusto