Diamanda Galas a Milano

E’ una di quelle occasioni che vanno colte al balzo. Stasera, per la rassegna “Stranieri tra tutti i popoli del mondo” si esibisce all’Auditorium Diamanda Galas, eclettica performer americana di origine greca, che si esibirà cantando canzoni d’amore tragiche e omicide, ossessionanti gospel di disperazione e resurrezione ma soprattutto infinite sperimentazioni vocali: dal brano di

di margot


E’ una di quelle occasioni che vanno colte al balzo. Stasera, per la rassegna “Stranieri tra tutti i popoli del mondo” si esibisce all’Auditorium Diamanda Galas, eclettica performer americana di origine greca, che si esibirà cantando canzoni d’amore tragiche e omicide, ossessionanti gospel di disperazione e resurrezione ma soprattutto infinite sperimentazioni vocali: dal brano di Edith Piaf Heaven mercy a Eight men and four women di O.V. Wright’s, a Frenzy di Screamin Jay Hawkins, a Toni di Diamanda Galàs, a Time (Interlude) di Timi Yuro. Il suo nuovo spettacolo si intitola “Guilty, guilty, guilty”: una condanna alle ingisutizie del mondo attraverso viaggi insoliti tra blues, jazz, gospel e classico.

Chi :: Diamanda Galas
Quando :: Stasera
Dove :: Auditorium – largo Mahler

Info :: Teatro Franco Parenti , Sito ufficiale di Diamanda Galas