Le pagelle del martedì

Pier Luigi Bersani: mani libere. Voto + 8. Il segretario del Pd risponde a muso duro a Berlusconi che va avanti a testa bassa sui suoi provvedimenti ad personam: “Sarebbe questa la prima mossa del partito dell’amore?”. Si vis pacem para bellum. Sandro Bondi: mani bucate. Voto – 8. Il neo commissario della Pinacoteca di

Pier Luigi Bersani: mani libere. Voto + 8. Il segretario del Pd risponde a muso duro a Berlusconi che va avanti a testa bassa sui suoi provvedimenti ad personam: “Sarebbe questa la prima mossa del partito dell’amore?”. Si vis pacem para bellum.

Sandro Bondi: mani bucate. Voto – 8. Il neo commissario della Pinacoteca di Brera Mario Resca incasserà un compenso annuo di 2,5 milioni di euro. E’ la via “bondiana” della rinascita dei musei. Alla faccia della crisi. Tremonti tace. Silvio, pure.