Pallavolo Maschile | Andata Play Off 6 di Champions League: Macerata vince il primo round con Cuneo

La Cucine Lube Banca Marche Macerata ha vinto l’andata dei Play Off 6 di Champions League con la Bre Banca Lannutti Cuneo.

La Cucine Lube Banca Marche Macerata si è aggiudicata la prima parte della sfida con la Bre Banca Lannutti Cuneo nei Play Off 6 di Champions League.

I campioni d’Italia hanno dominato nettamente nei primi due set, poi il terzo parziale è stato molto equilibrato, ma in realtà Cuneo non ha mai davvero impensierito i padroni di casa, che anche le uniche volte che si sono trovati sotto di un break (sul 16-18 e 18-20 nel terzo parziale) sono sempre apparsi perfettamente in grado di recuperare e vincere e così è stato.

L’inizio della partita è stato un vero e proprio monologo di Macerata, mentre Cuneo è sembrata la stessa squadra che domenica si è fatta massacrare a Piacenza, anzi, forse anche più confusa, visto che a un certo punto si è ritrovata in campo con sette giocatori! (E il bello/brutto è che gli arbitri non se ne sono accorti)
Il risveglio degli ospiti è arrivato troppo tardi e il match si è risolto in fretta, in un’ora e un quarto di gioco. I piemontesi la settimana prossima, tra le mura amiche, dovranno cercare di arrivare al Golden Set e vincerlo, mentre Macerata cercherà, ovviamente, di evitarlo.

La vincente del derby italiano affronterà in semifinale la vincente della sfida tra i polacchi dello Zaksa Kedzierzyn-Kozle e l’Arkas Izmir. Ieri in Polonia i padroni di casa hanno vinto l’andata contro i turchi al tie-break (25-19, 22-25, 25-20, 22-25, 15-9).

Nell’altra partita dei Play Off 6 giocata oggi, il derby russo tra Zenit Kazan e Dinamo Mosca, la squadra di Valerio Vermiglio ha vinto con molta facilità contro i moscoviti che ai Play Off 12, con molta fortuna, hanno eliminato Trento. Lo Zenit Kazan oggi si è imposto in casa per 3-0 (25-19, 25-22, 25-18) in poco più di un’ora di gioco.

Il ritorno tra Cuneo e Macerata si giocherà al PalaBreBanca mercoledì 13 alle 20.30. La partita sarà arbitrata dal francese Gilles Gaupp e dal greco Georgios Georgouleas. Chi vincerà conoscerà già l’avversario della Final Four perché Arkas Izmir e Zaksa Kedzierzyn-Kozle giocano il 12 febbraio.

Sempre il 13, invece, il ritorno del derby russo e chi vincerà affronterà in semifinale un’altra squadra russa, il Lokomotiv Novosibirsk che è stata scelta come squadra organizzatrice della Final Four 2013.

Ecco il tabellino del match di stasera

Cucine Lube Banca Marche Macerata-Bre Banca Lannutti Cuneo 3-0 (25-17, 25-17, 25-22)

Cucine Lube Banca Marche Macerata: De Moraes Lampariello, Zaytsev 14, Parodi 8, Stankovic 4, Henno (L), Travica 2, Starovic 1, Kooy 10, Podrascanin 7. Non entrati Pajenk, Savani, Monopoli. All. Giuliani

Bre Banca Lannutti Cuneo: Antonov 4, Marchisio (L), Ngapeth 5, De Pandis (L), Galliani, Wijsmans 12, Kohut 3, Grbic 2, Della Lunga, Sokolov 9, Rossi. Non entrati Abdel-aziz. All. Piazza

Arbitri: Bajci Peter-Sodja Harald
Spettatori: 2230
Incasso: 13740
Durata set: 24′, 23′, 27′
Lube Banca Marche Macerata: battute errate 14, ace 2
Bre Banca Lannutti Cuneo: battute errate 13, ace 2

Foto © CEV

I Video di Blogo

Ultime notizie su Champions League Pallavolo Maschile

Tutto su Champions League Pallavolo Maschile →