Belgio, Ronald Janssen: l’ex professore presunto serial killer a processo

Ronald Janssen, l’ex professore belga di disegno tecnico accusato di tre omicidi, è stato rinviato a giudizio. A fine settembre comparirà davanti alla Corte d’Assise di Tongres. L’ex insegnante – divorziato, due figli – dopo l’arresto, a gennaio 2010, aveva confessato di aver ucciso una coppia di giovani, suoi vicini di casa a Loksbergen (Leuren),


Ronald Janssen, l’ex professore belga di disegno tecnico accusato di tre omicidi, è stato rinviato a giudizio. A fine settembre comparirà davanti alla Corte d’Assise di Tongres. L’ex insegnante – divorziato, due figli – dopo l’arresto, a gennaio 2010, aveva confessato di aver ucciso una coppia di giovani, suoi vicini di casa a Loksbergen (Leuren), e il rapimento e l’omicidio di Annick Van Uytsel, 18 anni.

La ragazza, sparita ad aprile del 2007, venne trovata cadavere in un canale a Lummen, nella provincia fiamminga del Limburgo. Il corpo, avvolto in un sacco di plastica, era trattenuto sul fondo da grosse pietre.

Un delitto studiato nei minimi particolari. Il procuratore che coordinava le indagini dopo le confessioni affermò che Janssen “non aveva un profilo tale da essere perseguito” e che “nessuno nel suo entourage immaginava potesse essere capace di simili cose”.


Sul professore “gentile e affabile” si allungò così l’ombra del serial killer. L’uomo venne indagato anche per i delitti irrisolti di due ragazze, di 16 e 26 anni, avvenuti anni prima. Indagini sono ancora in corso.

Tornado al duplice omicidio che gli è costato l’arresto, Shana Appeltans, 18 anni, e il suo ragazzo Kevin Paulus, 20, furono uccisi a colpi di arma da fuoco a metà gennaio dell’anno scorso. I corpi vennero rinvenuti ad Hasselt, vicino Bruxelles, nella loro auto data alla fiamme. “Mi molestava” avrebbe raccontato Janssen alla polizia riferendosi a Paulus.

Un amico disse che il professore era infastidito dal fatto che i vicini avessero accesso al suo giardino. In un secondo momento Janssen ammise di aver violentato Shana Appeltans subito dopo aver ucciso il ragazzo e prima di uccidere anche lei. In seguito l’ex professore ha ritrattato lo stupro, ma sarà processato anche per violenza sessuale e tortura psicologica.

Via | De Standaard

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia

Ultime notizie su Serial Killer

Tutto su Serial Killer →