Rete wi-fi libera nella Provincia di Roma governata da Nicola Zingaretti

È un vero peccato che Nicola Zingaretti abbia rifiutato la candidatura alla Regione Lazio, governata fino a poche settimane fa dall’ex presentatore televisivo Piero Marrazzo. Avrebbe potuto dimostrare in un ambito più grande della provincia le sue capacità. Le doti che sono proprie di esponenti politici di indubbio talento e che a causa della burocrazia



È un vero peccato che Nicola Zingaretti abbia rifiutato la candidatura alla Regione Lazio, governata fino a poche settimane fa dall’ex presentatore televisivo Piero Marrazzo. Avrebbe potuto dimostrare in un ambito più grande della provincia le sue capacità.

Le doti che sono proprie di esponenti politici di indubbio talento e che a causa della burocrazia all’interno dei partiti sono destinati a dare il meglio di sé solo in piccole realtà dove si continua, fortunatamente, a fare passi avanti.

Nella provincia di Roma, come promesso dal Governatore Zingaretti, sono stati installati hotspot grazie ai quali sarà possibile fruire di internet gratuitamente tramite la rete wi-fi.

“Era – ha dichiarato Nicola Zingaretti – uno dei punti del nostro programma e lo abbiamo rispettato. Vogliamo creare la più grande area wi-fi gratuita d’ Europa”.

Non tutti gli esponenti politici hanno paura di internet. Fortunatamente.

I Video di Blogo