Riace: imprenditore edile Nicola Ienco ferito in un agguato

Agguato nella locride. Nicola Ienco, 43 anni, imprenditore edile, è stato ferito a fucilate questa mattina a Riace (Reggio Calabria). Arrivato davanti casa, l’uomo è sceso dalla sua auto per aprire il cancello, visto che il comando automatico non funzionava. In quel momento è stato raggiunto alle spalle da alcuni colpi esplosi con un fucile


Agguato nella locride. Nicola Ienco, 43 anni, imprenditore edile, è stato ferito a fucilate questa mattina a Riace (Reggio Calabria). Arrivato davanti casa, l’uomo è sceso dalla sua auto per aprire il cancello, visto che il comando automatico non funzionava. In quel momento è stato raggiunto alle spalle da alcuni colpi esplosi con un fucile da caccia.

I proiettili gli avrebbero perforato un rene. Sentiti gli spari e resisi conto di quanto era accaduto i familiari hanno subito dato l’allarme e chiamato i soccorsi. Sul caso indagano i carabinieri. L’uomo, già sottoposto a un intervento, è ora ricoverato in prognosi riservata.

Via | Ntà Calabria
Foto | Flickr

Ultime notizie su Ndrangheta

Tutto su Ndrangheta →