Al Qaeda: il nuovo messaggio di Bin Laden in video su BBC

AGR riporta il testo del messaggio audio diffuso ieri su Internet per Bin Laden per Al Qaeda: “La Guerra Santa è un dovere per liberare la Palestina, 60 anni fa lo stato di Israele non esisteva, è stato fondato sottraendo con la forza territori della Palestina. Ciò dimostra come questa terra sia nostra, e gli

di

AGR riporta il testo del messaggio audio diffuso ieri su Internet per Bin Laden per Al Qaeda: “La Guerra Santa è un dovere per liberare la Palestina, 60 anni fa lo stato di Israele non esisteva, è stato fondato sottraendo con la forza territori della Palestina. Ciò dimostra come questa terra sia nostra, e gli israeliani invasori che dobbiamo combattere. Continueremo- prosegue Bin Laden- la lotta contro Israele e i suoi alleati e non cederemo un singolo centimetro di Palestina, fino a quando ci sarà anche un solo musulmano sulla terra”.

Dice L’Unità:

Questa volta la sua sembra una “celebrazione in negativo” della nakba – in arabo catastrofe – il nome con cui gli arabi ricordano la prima espansione armata degli israeliani e la cacciata dei palestinesi dai loro villaggi nel 1948. Bin Laden ricorda in particolare di quell’avvenimento storico il ruolo di dell’ex premier israeliano Menachem Begin, chiedendo agli occidentali in base a quale principio è stato possibile «collaborare con Begin, capo di una delle organizzazioni sioniste oppressive responsabile della strage di
Deir Yasin». Il riferimento è ad un attacco delle milizie ebraiche Irgun – guidate dal futuro premier israeliano – avvenuto il 9 aprile 1948, in cui furono uccisi circa 100 palestinesi.

Un riferimento che evidentemente cerca di fare breccia proprio tra le frustrazioni del popolo palestinese che da allora, in base alle risoluzioni dell’Onu, ancora attende la creazione di un proprio stato.


I Video di Blogo