Maltrattamenti all’asilo nido di Casarile: una delle due maestre arrestate ha tentato il suicidio

Un nuovo caso di maltrattamenti in un asilo nido è emerso nelle ore scorse a Casarile, piccolo comune in provincia di Milano. Due persone, la direttrice del nido “Primi Passi“, Roberta Bonizzoni, e una sua collaboratrice, Elena C., sono state arrestate venerdì con l’accusa di maltrattamenti “fisici e psichici sui bambini” e sequestro di persona.


Un nuovo caso di maltrattamenti in un asilo nido è emerso nelle ore scorse a Casarile, piccolo comune in provincia di Milano.

Due persone, la direttrice del nido “Primi Passi“, Roberta Bonizzoni, e una sua collaboratrice, Elena C., sono state arrestate venerdì con l’accusa di maltrattamenti “fisici e psichici sui bambini” e sequestro di persona.

Le due donne, incastrate dai video ripresi dalle telecamere installate nell’edificio dopo la segnalazione fatta alle autorità da una loro ex collega, si trovano ora agli arresti domiciliari in attesa del processo che, visto il solido quadro probatorio, potrebbe tenersi con giudizio immediato.

Si legge su La Repubblica Di Milano:

I carabinieri di Binasco hanno infatti documentato situazioni in cui i bimbi venivano chiusi per punizione in stanzette buie all´interno del nido di via Leonardo da Vinci. Le telecamere avrebbero ripreso episodi di violenza fisica, come schiaffi e botte sulle mani, ma soprattutto psicologica, come l´obbligo di tenere la testa poggiata sui tavolini se i piccoli si rifiutavano di dormire.

La struttura, in attesa del completamento delle indagini, è stata posta sotto sequestro e chiusa, mentre i bambini saranno visitati da psicologi per verificare se abbiano subito traumi.

E ieri, mentre si trovava ai domiciliari nella sua abitazione, la maestra Elena B. ha tentato di togliersi la vita: ha ingerito alcuni farmaci e si è tagliata la vene.

Il repentino intervento del marito ha impedito il peggio: la 34enne è stata soccorsa e ricoverata al San Matteo di Pavia, dove è stata sottoposta a lavanda gastrica e ricoverata nel reparto di psichiatria.

Ultime notizie su Inchieste e processi

Tutto su Inchieste e processi →