Franco Frattini racconta il sistema giudiziario italiano ai colleghi europei

Silvio Berlusconi non sarebbe così esuberante se attorno non avesse un esercito di yes man. Per capirlo è sufficiente riflettere sulla lettera che il Ministro degli Esteri Franco Frattini ha spedito ai colleghi europei per spiegare le anomalie del sistema giudiziario italiano.“Dirò – ha anticipato il Ministro al Messaggero – che ci sono magistrati che



Silvio Berlusconi non sarebbe così esuberante se attorno non avesse un esercito di yes man. Per capirlo è sufficiente riflettere sulla lettera che il Ministro degli Esteri Franco Frattini ha spedito ai colleghi europei per spiegare le anomalie del sistema giudiziario italiano.

“Dirò – ha anticipato il Ministro al Messaggero – che ci sono magistrati che vanno in piazza o che partecipano ai talk show televisivi esprimendo pareri preventivi e condizionando così il Parlamento su una legge che ancora non è stata adottata”.

Poco importa, evidentemente, che il Presidente del Consiglio si avvalga di una maggioranza coriacea. Tanto potente da evitare a Nicola Cosentino l’arresto malgrado quanto sul suo conto sia stato scoperto e accertato.

Franco Frattini ha deciso comunque di spiegare ai propri colleghi come stanno davvero i fatti.

Lecito, a questo punto, chiedersi se la nobile iniziativa sarà apprezzata a tal punto da essere replicata. Se così fosse all’esponente politico qualcuno dovrà spiegare che il discorso di Bonn non è stato totalmente tradotto poiché ritenuto volgare persino dall’interprete.

Figuriamoci per gli altri. Brutta bestia l’onestà intellettuale.

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →