Roma, ladro ucciso durante un tentativo di furto all’EUR

Il carabiniere ferito è stato trasportato in ospedale. In fuga il complice del 56enne rimasto ucciso nella sparatoria.

Un uomo di 56 anni è rimasto ucciso la notte scorsa in via Paolo Di Dono, in zona Eur a Roma, durante un tentativo di furto in una palazzina di uffici. L’allarme è scattato dopo la segnalazione di alcuni cittadini e in pochi minuti due carabinieri sono giunti sul posto.

I due militari hanno cercato di bloccare uno dei due malviventi, che in tutta risposta ha colpito uno dei due carabinieri con un cacciavite. Il collega, a quel punto, ha esploso 2 colpi di pistola contro il bandito, un cittadino siriano di 56 anni, che è deceduto sul colpo.

Il complice del 56enne, invece, è riuscito a darsi alla fuga. Il militare ferito è stato trasportato presso l’ospedale Sant’Eugenio.