Firenze, maxi-operazione antidroga: sgominato cartello criminale leader dei gruppi albanesi

Le indagini sono state condotte da un Joint Investigation Team internazionale.

Una maxi-operazione antidroga è stata condotta a Firenze e in altre città italiane, interessando anche diversi Paesi europei. A portarla avanti è stato un un Joint Investigation Team costituito dal Servizio Centrale Operativo della Direzione Centrale Anticrimine, dalla Squadra Mobile di Firenze, dalla F.I.N.E.C. olandese e dalla Direzione Centrale per i Servizi Antidroga, con il coordinamento di EUROJUST ed EUROPOL, della Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo e della Direzione Centrale della Polizia Criminale.

La complessa attività investigativa ha potato all’arresto di decine di persone, al sequestro di tonnellate di cocaina e anche al sequestro di milioni di euro frutto del traffico di droga. Questa operazione internazionale antidroga, coordinata dalla procura della Repubblica di Firenze, è stata ribattezzata “Los Blancos” e ha permesso di sgominare un cartello criminale che è considerato leader dei gruppi albanesi specializzati nel traffico di droga in ambito europeo.