Birmingham, diverse persone accoltellate in strade della movida

Alcune vie del centro sono state isolate.

La scorsa notte a Birmingham, in Inghilterra, alcune persone sono state accoltellate in una zona molto movimentata in cui sono presenti locali della movida. La polizia non ha ancora detto né quante persone sono state ferite, né perché, né se sono gravi o meno. Gli agenti non si sono sbilanciati sulla matrice delle aggressioni, ma il sindaco Andy Street ha detto che gli episodi sono tutti correlati.

Secondo quanto riportato da The Mirror, i feriti sarebbero almeno otto, una donna sarebbe grave e due persone sarebbero state pugnalate al collo. È stato girato anche un video in cui si vede un uomo che viene bloccato dalla polizia, ma non si è ancora capito se quel video è legato agli accoltellamenti o fa riferimento a un fatto completamente diverso.

La polizia ha dovuto isolare alcune zone intorno ad Hurst Street e Bomsgrove Street, che sono molto frequentate dalla movida. Gli abitanti sono stati invitati a mantenere la calma e a tenersi lontani dalla zona in cui sono avvenuti gli accoltellamenti. L’episodio dovrebbe essere avvenuto intorno alla mezzanotte e una testimone che lavora a un club nell’Arcadian Center ha detto a BBC Radio Livedi aver sentito uno scoppio e aver visto un gran trambusto in strada, con persone che si prendevano a pugni e altra gente che usciva dai pub e i locali vicini per vedere cosa stesse succedendo. Ha detto di aver visto tante risse nei due anni di lavoro in quel locale, ma mai qualcosa del genere, perché le persone avevano “un atteggiamento diverso“.