Roccapiemonte (Salerno): marito e moglie fermati per morte di un neonato

I due coniugi hanno 47 e 42 anni.

Un neonato è stato trovato senza vita ieri in una siepe a Roccapiemonte, in provincia di Salerno, e oggi sono stati fermato due coniugi, di 47 e 42 anni. A lanciare l’allarme intorno alle 19 di ieri è stato un residente dell’area che stava cercando parcheggio per la sua automobile.

Il corpo senza vita del neonato era nascosto in un’aiuola di via Roma. Il cordone ombelicale era ancora attaccato e il corpo presentava una ferita alla testa, anche se al momento non è chiaro se quella lesione sia avvenuta prima o dopo il decesso.

Marito e moglie sono stati sottoposto a fermo perché sospettati dell’omicidio del piccolo. Sul caso stanno indagando i Carabinieri della compagnia di Mercato San Severino.