Coronavirus, bollettino del 9 agosto 2020: 463 nuovi positivi, due morti, 151 guariti

Impennata in Toscana.

Scende il numero delle vittime, ma aumenta quello dei nuovi casi positivi: se ieri se ne erano registrati 347 in più, oggi, con meno tamponi effettuati, se ne registrano +463. Cala invece il numero delle vittime, due oggi, mentre i guariti delle ultime 24 ore sono stati 151.

Il bilancio totale delle vittime sale a 35.205, mentre quello dei guariti è di 202.098. Ci sono 763 persone ricoverate, di cui 45 (due in più rispetto a ieri) in terapia intensiva. Inoltre ricordiamo che ci sono 12.455 persone in isolamento domiciliare.

Oggi, rispetto a ieri, sono stati effettuati numerosi tamponi in meno, 37.637 contro i 53.298 del giorno prima. Il totale dei tamponi è ora di 7.249.884 che sono serviti per monitorare 4.296.730 casi. In aumento gli attualmente positivi che ieri erano 12.953 e oggi sono 13.263.

A registrare una considerevole impennata di nuovi casi è la Toscana, che ne ha contati 61 in più, mentre ieri erano stati 23 in più, ma non ci sono stati nuovi decessi. In totale in Toscana, dall’inizio dell’epidemia, ci sono stati 10.644 casi e 1.137 decessi. Dei 61 nuovi casi, 17 sono da ricondurre a un piccolo focolaio in una casa famiglia in provincia di Massa Carrara.

Questa la distribuzione degli attualmente positivi tra le regioni italiane:
5.588 in Lombardia
1.760 in Emilia Romagna
822 in Piemonte
1.046 nel Lazio
1.124 in Veneto
216 in Liguria
168 nelle Marche
420 in Sicilia
213 in Abruzzo
128 a Bolzano
166 in Friuli Venezia Giulia
187 in Puglia
100 in Calabria
78 a Trento
510 in Toscana
388 in Campania
60 in Sardegna
49 in Umbria
35 in Molise
75 in Basilicata
14 in Valle d’Aosta