Milano: falsi matrimoni con clandestini, 5 persone in manette

Due cittadini italiani e tre stranieri sono stati arrestati in un’operazione della polizia di Milano, altre 78 persone sono indagate per vari reati

Cinque arresti e 78 indagati al termine di un’operazione della polizia di Milano su matrimoni finti e falsi esami di conoscenza della lingua italiana. Secondo gli inquirenti esisteva una vera e propria organizzazione che aveva lo scopo di favorire l’immigrazione clandestina. Le manette sono scattate per due cittadini italiani e tre stranieri, accusati a vario titolo di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, induzione al falso ideologico in atti pubblici, corruzione e rivelazione di segreti d’ufficio.

La Procura di Milano, che ha avviato le indagini, si è concentrata prevalentemente su alcuni cittadini nordafricani, ma anche sui titolari di Caf e altri centri che si occupano di pratiche per extracomunitari.

I Video di Blogo