Coronavirus, bollettino 16 giugno 2020: 210 nuovi casi. +34 morti, 1.516 guariti

I dati del bollettino della Protezione Civile sulla situazione dei contagi da coronavirus COVID-19 in Italia aggiornati al 16 giugno 2020.

Il bollettino odierno del Dipartimento della Protezione Civile sulla situazione dei contagi da coronavirus in Italia conferma il trend positivo degli ultimi giorni e fa registrare un calo dei nuovi positivi che negli ultimi quattro giorno erano rimasti sopra le 300 unità.

Ecco la situazione aggiornata ad oggi, martedì 16 giugno 2020:

– il totale delle persone che hanno contratto il virus è di 237.500, con un incremento rispetto a ieri di 210 nuovi casi;

– il numero totale di attualmente positivi è di 24.569, con una decrescita di 1.340 assistiti rispetto a ieri;

– tra gli attualmente positivi, 177 sono in cura presso le terapie intensive, con una decrescita di 30 pazienti rispetto a ieri,

– 3.301 persone sono ricoverate con sintomi, con un decremento di 188 pazienti rispetto a ieri;

– 21.091 persone, pari all’86% degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi;

– rispetto a ieri i deceduti sono 34 e portano il totale a 34.405;

– il numero complessivo dei dimessi e guariti sale a 178.526, con un incremento di 1.516 persone rispetto a ieri.

Gli attualmente positivi sono così distribuiti tra le regioni:

15.233 in Lombardia
2.450 in Piemonte
1.405 in Emilia-Romagna
1.129 nel Lazio
718 in Veneto
353 in Puglia
463 in Toscana
242 in Liguria
601 nelle Marche
806 in Sicilia
273 in Campania
468 in Abruzzo
64 a Trento
99 in Friuli Venezia Giulia
36 in Calabria
33 in Sardegna
93 a Bolzano
65 in Molise
18 in Umbria
10 in Basilicata
10 in Valle d’Aosta