Coronavirus, bollettino 28 maggio: leggero aumento dei contagi in Lombardia

Bollettino coronavirus 28 maggio 2020: 593 nuovi contagiati, 70 i deceduti, aumentati sensibilmente i tamponi

Secondo il bollettino della Protezione Civile relativo ai casi di coronavirus del 28 maggio 2020, i nuovi contagi segnalati in Italia sono in tutto 593, che fanno salire il totale dei casi di covid-19 a 231.732. I morti in più rispetto al giorno prima sono 70, mentre i ricoverati nelle terapie intensive sono meno di 500 per la prima volta dal 6 marzo, per la precisione 489 (-16 rispetto a mercoledì). I malati ricoverati sono in tutto 7.379, 350 in meno rispetto alle 24 ore precedenti, mentre quelli in isolamento domiciliare risultano essere 40.118, con una diminuzione di 2.614 rispetto a ieri. Nelle ultime 24 ore realizzato il record di tamponi: 75.893.

Coronavirus: i dati delle città lombarde

Aumentano leggermente i nuovi contagiati in Lombardia: a Brescia si segnalano 90 nuovi positivi, contro i 33 in più di ieri; a Bergamo 69 nuovi contagiati contro i 30 del giorno precedente; sostanzialmente stabile la situazione nella città di Milano, dove sono stati contati 76 positivi contro i 68 di ieri. A Lodi, infine, registrati 13 nuovi casi. Considerato che nelle ultime 24 ore sono stati fatti tanti tamponi, c’è ottimismo in Regione Lombardia: “Dal 3 giugno i lombardi saranno liberi di circolare in tutta Italia”, annuncia il governatore Attilio Fontana.