Coronavirus: altri 156 decessi, superati i 228mila casi. Il bollettino del 21 maggio

Il bollettino della Protezione civile del 21 maggio sui contagi da Covid-19 in Italia, trend in netto calo

Sono 60.960 le persone attualmente positive al coronovirus in Italia secondo il bollettino della Protezione Civile di oggi 21 maggio 2020. Rispetto a ieri il calo è di 1.792 unità. Scende anche il ritmo di crescita delle vittime ma nelle ultime 24 ore si registrano pur sempre altri 156 decessi di pazienti positivi al Covid-19 (dai +161 di ieri), per un totale di morti che da inizio emergenza sale a 32.486.

I dimessi e guariti ad oggi sono in tutto 134.560, +2.278 persone in un giorno, mentre il totale dei contagi da inizio epidemia, compresi deceduti e guariti, sale a 228.006, +642 in 24 ore (dai +665 di ieri). Tra i 60.960 attualmente positivi, 51.051 sono in isolamento domiciliare (-3.401 in un giorno) e 9.269 ricoverati con sintomi (-355). In terapia intensiva ci sono 676 persone (-36).

Da ieri non è stato comunicato nessun decesso in otto Regioni che sono Calabria, Basilicata, Puglia, Molise, Sicilia, Umbria, Valle d’Aosta e Trentino Alto Adige. Sempre da ieri nessun nuovo caso è stato registrato in Calabria e in Provincia di Bolzano. Il totale dei tamponi eseguiti è di 3.243.398 (+71.679), i casi testati sono 2.078.860.

I Video di Blogo

Milano: scippo in diretta nella metropolitana (VIDEO)