Coronavirus, bollettino 28 aprile 2020: + 382 morti, +2.091 nuovi casi, +2.317 guariti

Il bollettino della Protezione Civile sulla diffusione del coronavirus in Italia aggiornato al 28 aprile 2020. Altri 382 decessi, ma il numero dei malati sta calando.

Il nuovo bollettino della Protezione Civile sulla diffusione del coronavirus in Italia, fornito oggi tramite comunicato stampa come da nuove disposizioni in vigore ormai da un paio di settimane, ci dice che nelle ultime 24 ore ci sono stati altri 382 morti, +49 rispetto a ieri, che portano così il totale dei deceduti a 27.359 persone.

Vediamo schematicamente i dati più rilevanti della giornata:

– Attualmente positivi: 105.205 (2.091 nuovi casi nelle ultime 24 ore)
– Morti: 27.359 (+382)
– Dimessi/guariti: 68.941 (+2.317)
– Ricoverati in terapia intensiva: 1.863 (-93)
– Tamponi: 1.846.934

Totale casi: 201.505

Dai dati della Protezione civile emerge che i malati sono così distribuiti:

35.441 in Lombardia (+303 rispetto a ieri)
12.003 in Emilia-Romagna (-222)
15.506 in Piemonte (-2)
8.601 in Veneto (-259)
5.896 in Toscana (-87)
3.571 in Liguria (-9)
3.334 nelle Marche (+24)
4.562 nel Lazio (0)
2.802 in Campania (-75)
1.565 nella Provincia di Trento (-142)
2.919 in Puglia (+7)
1.239 in Friuli Venezia Giulia (-19)
2.143 in Sicilia (+20)
1.990 in Abruzzo (-40)
910 nella provincia di Bolzano (-30)
275 in Umbria (-12)
772 in Sardegna (-4)
764 in Calabria (-18)
209 in Valle d’Aosta (-26)
205 in Basilicata (-12)
195 in Molise (-5)

In totale i tamponi effettuati finora sono stati 1.846.934 e hanno riguardato complessivamente 1.274.871 persone.