“Mamma mia, è tornato!”

Calma! Non si parla di Belzebù. Solo del Caimano. “Mamma mia, è tornato!” è “semplicemente” il titolo in prima pagina dell’autorevole “The Economist” a commento della cavalcata vittoriosa del Cavaliere e del suo terzo “rientro” trionfante a Palazzo Chigi. Gli altri ridono in inglese. Qui, fra le italiche sponde, c’è chi gode o piange in

Calma! Non si parla di Belzebù. Solo del Caimano. “Mamma mia, è tornato!” è “semplicemente” il titolo in prima pagina dell’autorevole “The Economist” a commento della cavalcata vittoriosa del Cavaliere e del suo terzo “rientro” trionfante a Palazzo Chigi. Gli altri ridono in inglese. Qui, fra le italiche sponde, c’è chi gode o piange in italiano.

Non so a voi. Ma forse, dopo il 14 aprile, ci è sfuggito qualche passaggio. In Italia c’è già un nuovo governo che governa? Il nuovo governo Berlusconi è già stato costituito, costituzionalmente incaricato dal Capo dello Stato e con l’ok del Parlamento? E’ a tutti evidente che il nuovo governo ancora non è stato costituito.

Ma allora chi erano i due “signori” in Sardegna nel paradiso di Villa Certosa che parlano di politica internazionale, mettono le mani su nodi giganteschi per il nostro Paese quali l’Alitalia e le forniture di gas russo? E la monnezza di Napoli? E allora, perché no, sull’altro versante, la legalità e i diritti umani in Russia, la vergogna della Cecenia?

Perché nemmeno un giornalista dei tanti accreditati al seguito dello “storico” summit ha sollevato il problema “istituzionale”, oltre che di buona creanza? Perché l’unica opposizione rimasta in Italia (quella del Pd) dopo la tempesta del 14 aprile, tace? Sarà che sono ancora frastornati per il risultato elettorale. O sarà che Veltroni è troppo impegnato a preparare la propria difesa in previsione della resa dei conti interna e gli altri (ex compagni ex amici) troppo impegnati a preparare l’attacco contro il segretario.

Tanto con Putin, Bush, i grandi dell’Europa e del mondo ci pensa il Cavaliere! E gli italiani stanno a guardare. Con le spalle al muro. E la mano sul portafogli. Tanti auguri!

I Video di Blogo

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →