Coronavirus, la conferenza di Borrelli d’ora in poi solo due volte a settimana

Cinque le conferenze stampa da seguire durante l’arco della settimana. Ecco quali sono gli appuntamenti.

Durante l’odierna e consueta conferenza stampa delle 18 presso la sede della Protezione Civile, il capo del Dipartimento Angelo Borrelli, mentre illustrava, come sempre, il bollettino quotidiano sulla diffusione del coronavirus in Italia, ha anche detto una notizia: d’ora in poi terrà solo due conferenze stampa alla settimana, una il lunedì e una il giovedì, sempre alle 18.

Oltre alle due conferenze che Borrelli tiene quasi sempre con un rappresentante dell’Istituto Superiore della Sanità o del Consiglio Superiore della Sanità, presieduti rispettivamente da Silvio Brusaferro e Franco Locatelli, restano altri tre importanti appuntamenti con la stampa, che si sono svolti regolarmente anche nelle ultime settimane. Si tratta delle conferenze stampa del commissario straordinario Domenico Arcuri, che si sta occupando di gestire tutte le risorse negli ospedali, e che incontra la stampa il martedì e il sabato a mezzogiorno, più la conferenza stampa dell’Istituto Superiore della Sanità che è fissata ogni venerdì alle 12.

Riassumendo, dunque, nelle prossime settimane avremo il seguente calendario:
– lunedì ore 18:00, conferenza stampa Protezione Civile con Angelo Borrelli e un rappresentante ISS o CSS
– martedì ore 12:00, conferenza stampa di Domenico Arcuri
– giovedì ore 18:00, conferenza stampa Protezione Civile con Angelo Borrelli e un rappresentante ISS o CSS
– venerdì ore 12:00, conferenza stampa ISS
– sabato ore 12:00, conferenza stampa di Domenico Arcuri

Ovviamente la Protezione Civile continuerà a garantire la massima trasparenza e a farci avere quotidianamente il bollettino attraverso il proprio sito web. La differenza, sostanzialmente, consisterà nel fatto che i giornalisti potranno fare le loro domande a Borrelli e a chi lo affianca soltanto il lunedì e il giovedì, ma saranno quasi certamente conferenze più lunghe.

Anche quella di oggi, infatti, che è stata l’ultima conferenza stampa quotidiana di Borrelli, è stata un po’ più lunga del solito ed è stato consentito ai giornalisti di fare qualche domanda in più, visto che per le prossime dovranno aspettare lunedì, anche se già domani potranno porre i loro quesiti a Domenico Arcuri.

I Video di Blogo

Milano: scippo in diretta nella metropolitana (VIDEO)