Terremoto in Croazia, forti scosse di magnitudo 5.3 e 4.9. Ingenti crolli – FOTO

Due forti scosse di terremoto sono state registrate il 22 marzo 2020 in Croazia, con epicentro alle porte di Zagabria e al confine con la Slovenia.

Due forti scosse di terremoto sono state registrate questa mattina in Croazia, con epicentro alle porte di Zagabria e al confine con la Slovenia.

La terra ha tremato alle 6.24 e alle 7.01. Due scosse di magnitudo 5.3 e 4.9 che, stando alle notizie che arrivano dalla Croazia, ha provocato numerosi crolli nella zona più vicina all’epicentro, localizzato a 10 chilometri di profondità.

Al di là dei danni provocati – edifici danneggiati, auto coperte dalle macerie – al momento non si registrato morti o feriti e la centrale nucleare di Krsko, a circa 60 chilometri da Zagabria, non ha dubito alcun danno: dopo le ispezioni di routine, la centrale sta continuando la sua attività “in modo sicuro e affidabile“.

I Video di Blogo