Coronavirus nel Mondo: 275mila positivi e oltre 11mila decessi

In tutto il Mondo continua a propagarsi la pandemia di coronavirus COVID-19. Oltre 275mila casi e più di 11mila decessi al 20 marzo 2020.

L’Italia resta il Paese del Mondo più colpito dall’epidemia di coronavirus COVID-19 dopo la Cina, con 47.021 casi confermati al 20 marzo 2020. La situazione nel resto del Mondo, però, è altrettanto drammatica. Ad oggi, numeri ufficiali alla mano, oltre 275mila persone sono state contagiate dal nuovo virus.

Il numero delle persone che in tutto il Mondo hanno perso la vita a causa del coronavirus COVID-19 ha toccato quota 11.402: di queste 4.032 in Italia, 3.139 nella provincia cinese dell’Hubei, da dove la pandemia avrebbe avuto origine. Ma si contano anche più di 1.400 decessi in Iran, 1.093 in Spagna e 450 in Francia.

E i numeri non accennano a diminuire, anche a causa del ritardo nell’imposizione di misure restrittive in molti Paesi del Mondo. Se è vero che l’Italia si è mossa in modo tempestivo, è altrettanto vero che neanche i Paesi più vicini al nostro Paese non hanno seguito subito il nostro esempio. E così in Spagna si è già arrivati a più di 21.571 persone contagiate, più di 19mila in Spagna e Stati Uniti.

In Cina, intanto, dove sono state imposte misure restrittive come in nessun’altra parte del Mondo per il terzo giorno consecutivo non sono stati registrati nuovi casi di coronavirus COVID-19 sul fronte interno. I nuovi casi confermati dalle autorità cinesi sarebbero stati importati dall’esterno: persone che sono rientrate in Cina ed hanno manifestato i sintomi dell’infezione dopo il loro ingresso nel Paese.

Anche la Corea del Sud, dopo un primo calo nelle infezioni, in queste ore sta facendo i conti con piccoli nuovi focolai.

I Video di Blogo

Milano: scippo in diretta nella metropolitana (VIDEO)