Clamorosa vittoria del referendum anti-minareti in Svizzera. Il 57,5% dice sì a vietarli per legge

È un risultato epocale, proprio perché ottenuto nel centro d’Europa e contro il parere di tutti i principali partiti della Confederazione. Secondo gli ultimi definitivi sondaggi, come riportato dal sito web della Blick Zeitung, gli svizzeri avrebbero chiuso la porta in faccia alla retorica dell’integrazione – secondo alcuni – o all’integrazione stessa secondi altri, con

di luca17

È un risultato epocale, proprio perché ottenuto nel centro d’Europa e contro il parere di tutti i principali partiti della Confederazione. Secondo gli ultimi definitivi sondaggi, come riportato dal sito web della Blick Zeitung, gli svizzeri avrebbero chiuso la porta in faccia alla retorica dell’integrazione – secondo alcuni – o all’integrazione stessa secondi altri, con un imponente 59% di sì alla proposta del partito di destra Svp di vietare esplicitamente la costruzione di nuovi minareti.

    Aggiornamento ore 16,30:
    Risultato definitivo
    Sì 57,5%
    No 42,5%

L’esito è ancor più incredibile se si guarda al sondaggio pre-voto, che vedeva il 53% degli svizzeri contrari all’iniziativa, contro un 37% di sì e un 10% di astenuti. Ma non sempre i partiti hanno il polso della situazione, e a volte vengono clamorosamente sconfitti dall’opinione pubblica, che vive per strada tutti i giorni e non sempre ama farsi condizionare dal palazzo dorato dei privilegiati di stato.

Da notare che capofila del voto anti-islamico – sempre secondo i sondaggi – è stato il cattolicissimo Ticino, schieratosi compatto contro le istituzioni ecclesiastiche pro-minareti, da sempre avversate dal vulcanico leader della Lega Ticinese Giuliano Bignasca.

E ora che succederà? Semplice. Costruire minareti sarà vietato per legge, e i 400.000 mussulmani di Svizzera dovranno accontentarsi dei 4 di cui già dispongono in territorio elvetico. Un esito che deve far riflettere sul terrore ispirato dall’estremismo islamico e sull’analogo divieto di costruire chiese cristiane in quasi tutti i paesi di credo maomettano.

Siamo davvero così sicuri che un simile referendum in Italia avrebbe esito tanto differente?

Ultime notizie su Referendum

Tutto su Referendum →