Wuhan: calano i contagi da coronavirus, chiude un ospedale d’emergenza

Calano i contagi a Wuhan, centro del focolaio cinese di coronavirus, chiuso il primo dei 16 ospedali d’emergenza

Buone notizie dalla città di Wuhan, focolaio cinese del nuovo ceppo di coronavirus: il drastico calo dei nuovi casi di infezione, dopo le dimissioni degli ultimi pazienti guariti, ha convinto le autorità locali a chiudere il primo dei 16 ospedale d’emergenza. Per la prima volta dal 24 gennaio scorso, a Wuhan, capoluogo della provincia di Hubei, sono stati registrati meno di 200 casi, ovvero 196.

Primo caso di coronavirus a Mosca: rientrava dall’Italia

C’è intanto il primo caso di contagio a Mosca: un cittadino russo rientrato di recente dall’Italia è risultato positivo al nuovo coronavirus. La Tass cita il centro operativo russo per il contrasto al virus: secondo le prime informazioni fornite da un portavoce del centro, il paziente avrebbe contratto la malattia “in forma blanda”.