Adescava minorenni su Internet: arrestato 48enne a Saronno (VA)

L’uomo, un operaio di 48 anni residente a Varese, è accusato di violenza sessuale su minori e detenzione di materiale pedopornografico.

Un operaio di 48 anni è stato arrestato a Saronno, in provincia di Varese, con l’accusa di aver abusato di almeno quattro minorenni, tutti adescati via Internet utilizzando il falso profilo di una donna.

L’uomo, stando a quanto ricostruito, aveva messo in piedi un alter ego femminile sui social network e utilizzava quei profili per contattare dei minorenni, stringere un rapporto virtuale con loro e infine convincerli a raggiungerlo a casa.

Il 48enne si travestiva da donna ed accoglieva così le giovanissime vittime, che poi venivano violentate. Almeno quattro i casi accertati, costati all’uomo l’arresto per violenza sessuale su minori e detenzione di materiale pornografico.

I Video di Blogo.it