Sydney: accoltellatore immobilizzato dai cittadini con le sedie (VIDEO)

Dopo aver ferito una donna e probabilmente ucciso una ragazza, un giovane accoltellatore è stato fermato a Sydney dal coraggio dei passanti

Sydney – È stato fermato dai passanti l’attentatore che a Sydney, pare dopo aver urlato “Allah akhbar”, aveva accoltellato una donna di 41 anni ferendola e ucciso una ragazza di 21. Nel video realizzato da un testimone oculare e trasmesso per prima dall’emittente australiana Seven News, si vede un ragazzo riccioluto e dai lineamenti occidentali, immobilizzato per terra da alcune sedie e da una cassetta di plastica che gli tiene bloccata la testa. L’uomo è stato in seguito arrestato dalla polizia. In precedenza, dopo aver accoltellato due donne, era anche salito sul cofano di un’automobile agitando il coltello e urlando “Forza, sparatemi! Sparatemi!”.

I Video di Blogo