Chieti: ragazzo di 15 anni muore su campo da calcetto

Tragedia su un campo di calcetto di Francavilla al Mare (Chieti): un ragazzo di 15 anni si è accasciato mentre stava giocando ed è morto in ospedale

È morto al Policlinico di Chieti il ragazzo di 15 anni, originario di Milano, che ha accusato un malore su un campo da calcetto di Francavilla al Mare. Mentre stava giocando con alcuni coetanei, il 15enne si è accasciato all’improvviso al suolo. I primi soccorsi gli sono stati prestati da un medico e una veterinaria che stavano cenando in una pizzeria sita nei pressi dell’impianto. Le condizioni del ragazzo sono subito sembrate gravi.

I due medici, in attesa dell’arrivo del 118, gli hanno praticato il massaggio cardiaco, ma nemmeno l’intervento dell’ambulanza è servito a qualcosa. In ospedale ogni tentativo di rianimarlo è stato vano. I carabinieri hanno avviato le indagini del caso e ascoltato diversi testimoni.