Salerno, bimba di 8 mesi morta in ospedale: lividi sul corpo, fermati i genitori

La piccola è giunta in ospedale in condizioni disperate ed è deceduta poco dopo. Sul corpo erano presenti diversi lividi: i genitori sono indagati per omicidio

Una bimba di 8 mesi è deceduta questa notte all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, in provincia di Salerno, dopo esser stata portata lì in condizioni disperate dai genitori.

Le cause del decesso non sono ancora state chiarite – l’autopsia sarà eseguita nelle prossime ore – ma i medici della struttura hanno subito notato evidenti lividi sul corpo della bimba e hanno prontamente allertato le autorità.

I genitori della bimba, residenti a Sant’Egidio del Monte Albino, sono stati ascoltati questa mattina dagli inquirenti che stanno cercando di raccogliere tutti gli elementi necessari per spiegare l’accaduto. I due genitori risultano, al momento, indagati di omicidio; un atto dovuto per poter effettuare l’autopsia.

La famiglia era seguita dai servizi sociali come ha confermato dal Sindaco Nunzio Carpentieri di Sant’Egidio Monte Albino: “I nostri servizi sociali avevano ricevuto alcune segnalazioni in merito alla famiglia della piccola e a quanto ci risulta avevano anche effettuato delle visite – riferisce il sindaco – sto per incontrare gli addetti dei servizi sociali per capire cosa è stato fatto e quale erano le problematiche relative a quella famiglia“.