Blitz contro la camorra: 110 arresti nel clan Di Lauro

Arrestato anche il figlio del boss Paolo Di Lauro

di guido

È scattata all’alba a Napoli e in tutta la Campania una maxi-operazione di Carabinieri e Ros contro il clan Di Lauro, una delle più potenti famiglie camorriste del napoletano. Nel corso dell’operazione i carabinieri hanno eseguito almeno 110 arresti disposti dal gip del Tribunale di Napoli su richiesta della Procura distrettuale antimafia per i reati di associazione di tipo mafioso, traffico internazionale di stupefacenti, tentativo di omicidio e detenzione di armi, tutti con l’aggravante della finalità mafiosa.

Fra gli arrestati vi sono anche stretti collaboratori e familiari del boss Marco Di Lauro, tuttora latitante: sono scattate le manette anche per il 19enne Raffaele Di Lauro, figlio di Paolo, detto “Ciruzzo ‘o milionario”, uno dei più importanti boss del clan, in carcere dal 2005. Il giovane Raffaele Di Lauro è stato arrestato mentre festeggiava il compleanno della fidanzata a bordo di una nave da crociera, decisamente una scena da film.

Raffaele Di Lauro aveva regalato un viaggio da diecimila euro alla compagna, ed era partito insieme a lei in crociera. I carabinieri lo hanno fermato al largo della Sicilia.

I Di Lauro sono stati leader dello spaccio della droga a Napoli all’inizio degli anni 2000, poi l’arresto di Paolo Di Lauro e la guerra con gli scissionisti di Secondigliano sembravano avere indebolito il clan, che invece negli ultimi anni, sotto la guida di Marco Di Lauro, ha ripreso il controllo del traffico di stupefacenti.

Al blitz hanno partecipato 400 militari. Al centro delle indagini, condotte dai Carabinieri del Ros e del Comando provinciale di Napoli, le attività illecite del clan Di Lauro, con particolare riferimento ai grandi traffici di cocaina proveniente dalla Spagna e destinata ad alimentare le piazze di spaccio dell’area napoletana. Alcuni degli arrestati sono stati fermati anche in Spagna, nonostante le operazioni si siano concentrate prevalentemente nel territorio di Napoli.

Foto © Getty Images

I Video di Blogo

Ultime notizie su Camorra

Tutto su Camorra →