Avellino: 70enne arrestato con l’accusa di aver violentato per anni le due nipotine

Per anni ha violentato le sue due nipoti, che ora hanno 11 e 16 anni, nella sua abitazione, a pochi metri da quella in cui risiedevano le due bambine.Lui è il nonno paterno, un uomo di 70 anni residente in provincia di Avellino.Le violenze, in modo particolare, si erano concentrate sulla più piccola e, stando


Per anni ha violentato le sue due nipoti, che ora hanno 11 e 16 anni, nella sua abitazione, a pochi metri da quella in cui risiedevano le due bambine.

Lui è il nonno paterno, un uomo di 70 anni residente in provincia di Avellino.

Le violenze, in modo particolare, si erano concentrate sulla più piccola e, stando a quanto emerso dalle indagini, sarebbero avvenute con cadenza quasi quotidiana.

Alla fine la madre delle bimbe, accortasi degli strani comportamenti delle due, le ha convinte a confidarsi e successivamente si è recata dalle autorità per denunciare il nonno-orco.

Il 70enne, dopo le indagini dei militari, è stato arrestato e condotto in carcere con l’accusa di violenza sessuale continuata.

Via | Il Quotidiano Italiano