Tennis, Andreas Seppi si gode il momento: “Speriamo sia solo l’inizio”

Il tennista italiano ha commentato il suo ingresso nella top 20 del ranking mondiale.

Grazie al buon Australian Open che ha disputato, nel quale ha sfiorato l’impresa fermandosi agli ottavi di finale eliminato dal francese Jeremy Chardy, il nostro tennista Andreas Seppi si gode l’ingresso tra i 20 tennisti più forti al mondo.

Il tennista bolzanino, 29 anni il prossimo 21 febbraio, attualmente, infatti, occupa la diciottesima posizione nel ranking mondiale, il miglior risultato mai raggiunto in carriera. Con alcune dichiarazioni riportate dall’Ansa, ora il tennista è desideroso di continuare su questa strada il più a lungo possibile.

Queste sono state le sue affermazioni a riguardo:

Entrare tra i primi venti del mondo era il mio obiettivo, speriamo sia soltanto l’inizio. E’ un’ottima sensazione essere nei top 20. E’ un risultato frutto del grande lavoro fatto con il mio allenatore, ora gioco un tennis migliore.

Ora, per Seppi, è alle porte l’impegno importantissimo in Coppa Davis. Da venerdì 1° febbraio fino a domenica 3 febbraio, infatti, la nostra nazionale di Tennis sarà impegnata contro la Croazia nel primo turno di World Group 2013.

Andreas Seppi guiderà la squadra azzurra che sarà composta da Fabio Fognini, numero 44 al mondo, Paolo Lorenzi, 61esimo nel ranking mondiale, e Simone Bolelli, numero 80. La Croazia, invece, scenderà in campo con Marin Cilic, numero 13 al mondo, Ivan Dodig, 59esimo nel ranking, Antonio Veić, 130esimo, e Mate Pavic, numero 367 al mondo.

Parlando di questo importante e difficile impegno, Andreas Seppi è moderatamente ottimista:

Cilic? L’ho incontrato tante volte, le ultime tre avevo perso, ma il successo di Melbourne mi dà fiducia. Sarà un match molto aperto, come tutti gli altri, sarà un turno molto interessante. Il Palavela è molto bello, il campo è buono, abbiamo due giorni per abituarci alla terra. Speriamo sia pieno di pubblico nel weekend.

Con l’ingresso di Seppi nella top 20 del ranking Atp, l’Italia è riuscita a riportare un proprio tennista tra le prime venti posizioni, dopo ben sedici anni.

Foto | © Getty Images

Ultime notizie su Coppa Davis

Tutto su Coppa Davis →