Mercatello di Salerno, omicidio: uccisa Elettra Rosso

Ha ucciso una donna, indicata come l’ex convivente, con una pistola calibro 38 legalmente detenuta, poi con la stessa la stessa arma si è sparato un colpo alla tempia. Antonio Farina, 46 anni, è ora in coma, nel reparto di rianimazione dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona.Questa mattina l’uomo – che si sarebbe

di remar


Ha ucciso una donna, indicata come l’ex convivente, con una pistola calibro 38 legalmente detenuta, poi con la stessa la stessa arma si è sparato un colpo alla tempia. Antonio Farina, 46 anni, è ora in coma, nel reparto di rianimazione dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona.

Questa mattina l’uomo – che si sarebbe reso protagonista in passato di atti persecutori nei confronti della vittima, Elettra Rosso, 46 anni – si è recato nei pressi dello studio legale dove la donna lavorava come segretaria, a Mercatello di Salerno. Appena l’ha vista spuntare in strada, ha estratto l’arma che aveva con sé e le ha sparato, uccidendola sul colpo, prima di tentare a sua volta suicidio.

Sul posto sono subito giunti i carabinieri del reparto operativo del comando provinciale di Salerno. Secondo quanto riferito dai militari Elettra Rosso sarebbe stata in procinto di denunciare l’uomo per stalking.

Update (18:32)
Antonio Farina è morto oggi pomeriggio nell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona dove era stato ricoverato questa mattina dopo l’omicidio di Elettra Rosso.

Via | La Città di Salerno
Foto | Flickr