Nuoro: Giuseppe Musina ucciso a colpi di pistola, poco probabile l’ipotesi di una vendetta

Proseguono le indagini sull’omicidio di Giuseppe Musina, il 69enne ucciso con tre colpi di pistola davanti alla sua abitazione alla periferia di Nuoro.Se in un primo momento si era pensato ad un agguato per vendetta, collegato ad una condanna per violenza sessuale di gruppo ai danni di un minore disabile scontata da Musina fino al


Proseguono le indagini sull’omicidio di Giuseppe Musina, il 69enne ucciso con tre colpi di pistola davanti alla sua abitazione alla periferia di Nuoro.

Se in un primo momento si era pensato ad un agguato per vendetta, collegato ad una condanna per violenza sessuale di gruppo ai danni di un minore disabile scontata da Musina fino al 2006, ora questa ipotesi sembra meno probabile.

Il perchè é ben spiegato su La Nuova Sardegna:

Il killer ha sparato da una distanza di dieci-quindici metri, nascosto nel buio […] Colpisce proprio il fatto che l’assassino abbia usato una pistola per colpire da una tale distanza, col rischio di non portare a termine il suo piano di morte. Meno precisione e più possibilità di sbagliare, ma senza dubbio più facilità di occultamento rispetto a un fucile nel momento della fuga. Inoltre la scelta del luogo di appostamento, sì al buio, ma comunque non particolarmente favorevole alla riuscita dell’agguato. Poi l’orario. Le campagne di Corte oltre che abitate sono luogo di passaggio per decine di allevatori e proprietari terrieri oltre il confine cittadino. Alle 19.30 molti rincasano e la possibilità di poter sentire e soprattutto vedere qualcosa non era affatto da escludere.


Più valida, invece, l’ipotesi che l’omicidio sia collegato ad un’esplosione di rabbia, magari in seguito ad una lite.

Per questo motivo gli inquirenti stanno sentendo i familiari, amici e conoscenti dell’uomo, alla ricerca di eventuali screzi o liti avvenuti nelle ore precedenti il delitto.

Mentre le indagini proseguono, oggi verrà effettuata l’autopsia sul corpo di Musina, che potrebbe aiutare nella ricostruzione della dinamica del delitto.

Via | La Nuova Sardegna

Ultime notizie su Cold Case

Tutto su Cold Case →