Calabria, esondato il fiume Crati a Corigliano-Rossano: 50 persone evacuate – VIDEO

Il fiume Crati è esondato nella notte alla periferia di Corigliano-Rossano (CS), travolgendo strade, abitazioni e stalle. 50 persone evacuate.

Circa 50 persone sono state evacuate a Corigliano-Rossano, in provincia di Cosenza, dopo che stanotte il fiume Crati si è ingrossato a cause delle forti piogge dei giorni scorsi ed è esondato ed ha invaso terreni, strade e abitazioni.

I vigili del fuoco sono intervenuti già in nottata per trasferire i cittadini in un centro di prima accoglienza in attesa che la situazione torni alla normalità. Molti animali rinchiusi nelle stalle invase dall’acqua sono deceduti, mentre soltanto dieci persone sono rimaste intrappolate e tratte in salvo poche ore dopo l’inondazione.