Roma, ragazzina precipita dal 6° piano e muore. Genitori “stavano dormendo”

Una bambina è precipitata dal sesto piano della sua abitazione in zona Ostiense a Roma, in uno stabile di via della Villa di Lucina. I genitori non si sono accorti diu nulla

Tragedia a Roma dove una ragazzina di 14 anni è precipitata dal sesto piano della sua abitazione in zona Ostiense morendo poco dopo l’arrivo dei soccorsi.

L’adolescente abitava con la sua famiglia in uno stabile di via della Villa di Lucina. Sul posto è giunta la polizia che ha avviato le indagini e per prima cosa sta cercando di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti.

La ragazza sarebbe caduta già da una finestra. Nessuna ipotesi in merito alla morte è tralasciata dagli agenti del commissariato Colombo che conducono le indagini. Sul posto anche la Scientifica.

I genitori della 14enne in base alle prime informazioni che trapelano non si sarebbero accorti di niente perché “stavano dormendo”. Il dramma sarebbe avvenuto verso le 9:30 e a trovare il corpo della ragazzina sarebbe stato un condomino dello stesso palazzo che ha poi dato l’allarme.