Roma, omicidio: Angelo Di Masi ucciso in un agguato al Prenestino

Due colpi di pistola in pieno volto che fanno pensare a un’esecuzione. Omicidio a Roma, in via Pietro Fumaroli, nel quartiere Prenestino. La vittima, stando alle prime informazioni, è Angelo Di Masi, pregiudicato di origini calabresi residente a Vibo Valentia. L’agguato è avvenuto intorno alle 5 del mattino. Di Masi era appena uscito da una

di remar


Due colpi di pistola in pieno volto che fanno pensare a un’esecuzione. Omicidio a Roma, in via Pietro Fumaroli, nel quartiere Prenestino. La vittima, stando alle prime informazioni, è Angelo Di Masi, pregiudicato di origini calabresi residente a Vibo Valentia. L’agguato è avvenuto intorno alle 5 del mattino. Di Masi era appena uscito da una sala giochi nella quale aveva passato la notte. Poco prima di lasciare il locale non avrebbe risposto a una telefonata ricevuta.

Poi, una volta fuori, gli spari, una decina in tutto quelli sentiti dai residenti. Immediato è scattato l’allarme e sul posto sono arrivati gli agenti della squadra mobile, della polizia scientifica e del commissariato Prenestino che hanno avviato le indagini. Non potrà essere loro d’aiuto il sistema di video sorveglianza del club che pare non funzionasse.

Via | La Repubblica Roma
Foto | Flickr