Omicidio a Barrafranca: Maurizio Marotta ucciso in un agguato

Era arrivato dalla Germania pochi giorni fa per trascorrere le vacanze natalizie con i familiari a Barrafranca, nell’Ennese, ma è rimasto vittima di un agguato. Maurizio Marotta, 31 anni, pregiudicato, è stato ucciso intorno alle 9 di ieri sera a colpi di arma da fuoco. L’uomo è morto all’ospedale di Caltanissetta, dove era stato ricoverato.

Era arrivato dalla Germania pochi giorni fa per trascorrere le vacanze natalizie con i familiari a Barrafranca, nell’Ennese, ma è rimasto vittima di un agguato.

Maurizio Marotta, 31 anni, pregiudicato, è stato ucciso intorno alle 9 di ieri sera a colpi di arma da fuoco. L’uomo è morto all’ospedale di Caltanissetta, dove era stato ricoverato. Nell’agguato è rimasto ferito a una gamba anche il fratello, Gaetano, di 32 anni, che è poi riuscito a chiamare i soccorsi. Secondo una prima ricostruzione degli investigatori i due fratelli erano all’interno di un’auto parcheggiata in una strada del centro, vicino a un bar, quando la vettura è stata raggiunta da una raffica di proiettili.

Non è ancora chiaro se ad agire sia stato un solo killer o più persone. Il fratello della vittima Gaetano Marotta nella notte è stato ascoltato dai carabinieri di Piazza Armerina alla ricerca di elementi utili alle indagini.

Via | Il Giornale di Enna