Mondovì, uomo accoltellato e dato alle fiamme: caccia al killer

Omicidio a Mondovì, in provincia di Cuneo: un uomo è stato ucciso a coltellate e dato alle fiamme nei pressi dell’Istituto Tecnico Agrario. E’ già partita la caccia al killer.

Omicidio a Mondovì, in provincia di Cuneo, dove stamattina il corpo senza vita di un uomo non ancora identificato è stato ritrovato per strada, a due passi dall’Istituto Tecnico Agrario del paese.

A lanciare l’allarme, intorno alle 7.20 di oggi, è stata una collaboratrice scolastica. Il corpo della vittima presentava evidenti tracce di accoltellamento e segni di ustioni. Poco distante dal cadavere è stato rinvenuto un cavo, forse utilizzato dal killer per tentare di strangolare il giovane.

La vittima non è stata ancora identificata, ma dalle prime indiscrezioni si tratterebbe di uno ragazzo nordafricano di circa 20 anni. Il suo assassino l’avrebbe aggredito a coltellate e poi, forse nel tentativo di disfarsi del corpo, gli avrebbe dato fuoco. L’arma del delitto è già stata recuperata, così come l’accendino utilizzato per appiccare il fuoco.

Sul posto sono subito arrivate le forze dell’ordine, il magistrato di turno e il medico legale, tutti ancora sul posto per i rilievi del caso.

Foto © TMNews

Ultime notizie su Cold Case

Tutto su Cold Case →