Etiopia, 23 morti per una frana causata dalle forti piogge stagionali

Frana in Etiopia: tra le 23 vittime 16 sarebbero donne secondo la tv locale Fana Broadcasting Corporation. I feriti sono sei e hanno riportato lesioni gravi.

Sarebbe di almeno 23 morti il bilancio di una frana causata dalle forti piogge che hanno colpito nelle ultime ore l’Etiopia, precisamente la regione di Oromia. Tra le vittime 16 sarebbero donne secondo la tv locale Fana Broadcasting Corporation.

I feriti, sei persone che hanno riportato lesioni gravi, sono stati soccorsi e ricoverati in ospedale. Le piogge stagionali stanno dilaniando alcune zone dell’Etiopia causando frane e smottamenti in alcune regioni del paese del Corno d’Africa senza sbocco sul mare.

Nei giorni scorsi le Nazioni Unite hanno lanciato con l’Etiopia un appello per racimolare 280 milioni di dollari, la cifra che occorre per sostenere la popolazione nei prossimi mesi, cioè per assicurare soprattutto l’accesso all’acqua e alle cure sanitarie.

Fondi che saranno impiegati soprattutto in due regioni del paese, quella di Oromia, colpita dalla frana di oggi, e quella di Somali: qui i conflitti interni hanno provocato la migrazione interna di circa un milione di persone.

I Video di Blogo