UK: carcere a vita per il “cannibale con la balestra” Stephen Griffiths

Carcere a vita: è questa la sentenza emessa nel primo pomeriggio di oggi nei confronti di Stephen Griffiths, di cui ci siamo occupati anche questa mattina, il “cannibale con la balestra” responsabile dell’omicidio di tre prostitute, Suzanne Blamires, Shelley Armitage e Susan Rushworth. Il giudice Openshaw, mentre Griffiths non mostrava alcuna emozione, si è limitato


Carcere a vita: è questa la sentenza emessa nel primo pomeriggio di oggi nei confronti di Stephen Griffiths, di cui ci siamo occupati anche questa mattina, il “cannibale con la balestra responsabile dell’omicidio di tre prostitute, Suzanne Blamires, Shelley Armitage e Susan Rushworth.

Il giudice Openshaw, mentre Griffiths non mostrava alcuna emozione, si è limitato a dire che i crimini da lui commessi sono stati “mostruosi e malvagi, pertanto l’imputato dovrà passare il resto della sua vita in prigione“.

Nonostante la condanna, però, il detective Sukhir Singh della polizia del West Yorkshire, ha fatto sapere che le indagini sugli omicidi commessi da Griffiths andranno avanti.

Il 40enne, secondo il detective, ha ucciso almeno altre tre donne nel corso degli ultimi anni ed è giusto che venga condannato anche per quegli omicidi.

Via | Bradford Telegraph Argus

I Video di Blogo

Il video degli sciatori ammassati nella funivia a Cervinia

Ultime notizie su Inchieste e processi

Tutto su Inchieste e processi →