Yara Gambirasio: torna la pista dell’appuntamento segreto. Sentita la madre Maura

Maura Gambirasio, la mamma di Yara, scomparsa il 26 novembre scorso da Brembate Sopra, è stata convocata dai carabinieri per alcuni chiarimenti sul giorno della scomparsa della figlia. Al centro del chiarimento alcune sue dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi durante un’intervista con Enrico Fedocci di News Mediaset. La donna, ne parlavamo sabato, aveva rivelato che


Maura Gambirasio, la mamma di Yara, scomparsa il 26 novembre scorso da Brembate Sopra, è stata convocata dai carabinieri per alcuni chiarimenti sul giorno della scomparsa della figlia.

Al centro del chiarimento alcune sue dichiarazioni rilasciate nei giorni scorsi durante un’intervista con Enrico Fedocci di News Mediaset.

La donna, ne parlavamo sabato, aveva rivelato che a portare lo stereo in palestra doveva essere la sorella 15enne di Yara, Keba.

Yara, però, aveva insistito in maniera particolare per poter uscire e consegnare lo stereo al posto della sorella.

Aveva fatto “il diavolo a quattro” e alla fine era stata accontentata. Perchè insistere così tanto per uscire a quell’ora e raggiungere la palestra?

E’ su questo interrogativo che si stanno concentrando gli inquirenti che, alla luce di questa dichiarazioni, hanno riaperto la pista dell’appuntamento segreto.

Forse Yara doveva vedersi con qualcuno ed ha utilizzato la scusa dello stereo per poter uscire?

Il problema è che, secondo Maura Gambirasio, “Yara ha saputo che poteva andare in palestra da me e da nessun altro, soltanto all’ultimo momento“. Come poteva, quindi, aver già fissato un appuntamento?

Nel frattempo, mentre gli inquirenti cercano di risolvere questo mistero, il sito internet SwissMissing, dedicato alle persone scomparse, ha pubblicato un annuncio per le ricerche di Yara:

In collaborazione con le Autorità di Polizia Italiane e confacente agli statuti della Fondazione SwissMissing (Art.2 bis; (…) con riserva di poter agire a livello internazionale nell’ambito della raccolta, diffusione, pubblicazioni e ricerca sul terreno di persone scomparse), pubblichiamo l’annuncio di scomparsa di Yara Gambirasio. Yara è scomparsa da Brembate di Sopra (BG) il giorno venerdì 26 novembre 2010, uscita verso le 18.30 dal Palasport del Paese. La sua casa dista all’incirca 700 metri da questo luogo. Yara è nata a Bergamo il 21 maggio 1997, ha quindi tredici anni, altezza m. 1.50 circa, occhi marroni e capelli castano chiari, lisci, lunghi fino alle spalle e solitamente raccolti in una coda di cavallo. Segni particolari: porta apparecchio fisso ai denti sia superiori che inferiori. Indossava pantacollant neri, scarpe da ginastica nere con perline, felpa nera di Hello Kitty e bomber nero.

Chiunque potesse avere delle informazioni utili al suo ritrovamento è pregato di contattare la Redazione di SwissMissing: + 41 76 347 93 83 / + 41 79 919 39 30) oppure direttamente i Carabinieri di Bergamo: +39 0352 33 44 16 o la Polizia di Bergamo : +39 0353 99 559.

Via | L’Eco Di Bergamo

I Video di Blogo

Ultime notizie su Cold Case

Tutto su Cold Case →