Napoli, guardia giurata aggredita da giovane rapinatore

Il prossimo bollettino medico sarà emanato alle 12 di domani, giovedì 10 maggio 2018.

Un uomo di 54 anni, guardia giurata residente a Napoli, è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Cardarelli dopo esser stato aggredito da un giovane rapinatore mentre, ieri sera, stava rientrando a casa.

L’aggressore, un giovane di circa 16 anni secondo le testimonianze raccolte dagli inquirenti, ha intimato a Gennaro Schiano di consegnarli il denaro e gli oggetti di valore che aveva con sé, ma di fronte al rifiuto dell’uomo – che ha spiegato al giovanissimo di non avere con sé del denaro – il rapinatore l’ha quindi aggredito con un pugno in testa.

L’uomo è stato soccorso nel quartiere Pianura in cui è avvenuta l’aggressione e trasferito in ospedale, dove è stato giudicato guaribile in sette giorni. Alcune ore dopo, però, le sue condizioni si sono aggravate e, trasferito all’ospedale Cardarelli, è stato operato d’urgenza a causa di una grave emorragia cerebrale. Il prossimo bollettino medico sarà emanato domani mattina.

Le indagini delle forze dell’ordine sono in corso.

I Video di Blogo

Milano: scippo in diretta nella metropolitana (VIDEO)