Avellino, studente rompe il naso a professore con un pugno

L’istituto scolastico ha già fatto sapere che saranno adottati provvedimenti disciplinari nei confronti dello studente.

Ancora un caso di aggressione da parte di uno studente nei confronti di un docente. Stavolta siamo ad Avellino, dove un professore dell’ITIS Guido Dorso è stato picchiato con un pugno da un suo studente di 17 anni.

Il motivo della violenza è presto detto: il 17enne, secondo quanto ricostruito, stava girando in motorino nel cortile della scuola e di fronte al rimprovero del docente si è avvicinato, ha fermato il motorino, e ha sferrato un pugno in pieno volto al professore.

L’uomo è caduto a terra ed è stato subito soccorso e trasportato all’ospedale Moscati di Avellino, dove gli è stata riscontrata la frattura del setto nasale.

L’istituto scolastico ha già fatto sapere che saranno adottati provvedimenti disciplinari nei confronti dello studente, mentre il professore aggredito non ha ancora deciso se presentare una regolare denuncia contro il minorenne.

I Video di Blogo

Milano: scippo in diretta nella metropolitana (VIDEO)