Omicidio di Tommaso Onofri: confermato ergastolo per Mario Alessi, nuovo processo per Antonella Conserva

La condanna all’ergastolo per Mario Alessi, responsabile dell’omicidio del piccolo Tommaso Onofri, è ormai definitiva. Lo ha deciso ieri la Cassazione che, a sorpresa, ha annullato con rinvio la condanna a 30 anni di reclusione per Antonella Conserva, già condannata in secondo grado, ritenuta complice nel rapimento e omicidio del piccolo Tommaso. La Conserva dovrà


La condanna all’ergastolo per Mario Alessi, responsabile dell’omicidio del piccolo Tommaso Onofri, è ormai definitiva.

Lo ha deciso ieri la Cassazione che, a sorpresa, ha annullato con rinvio la condanna a 30 anni di reclusione per Antonella Conserva, già condannata in secondo grado, ritenuta complice nel rapimento e omicidio del piccolo Tommaso.

La Conserva dovrà essere nuovamente processata da un’altra sezione della Corte d’Assise d’Appello di Bologna che rivaluterà più approfonditamente la sua responsabilità.

Quanto ad Alessi, invece, il ricorso presentato dai suoi legali è stato dichiarato inammissibile e la condanna all’ergastolo è stata confermata. Da ieri la sentenza è diventata definitiva.

L’altro complice, Salvatore Raimondi, ne parlavamo ieri, è già stato condannato in via definitiva l’estate scorsa: per lui, che si è fatto giudicare con rito abbreviato, 20 anni di carcere.

Via | La Gazzetta Di Parma

Ultime notizie su Inchieste e processi

Tutto su Inchieste e processi →