Omicidio di Tommaso Onofri: attesa per la sentenza della Cassazione

E’ iniziata oggi in Cassazione la discussione sul ricorso presentato da Antonella Conserva e dal suo ex compagno Mario Alessi, condannati rispettivamente a 30 anni e all’ergastolo per l’omicidio del piccolo Tommaso Onofri, rapito ed ucciso il 2 marzo 2006 a Casalbaroncolo, nel parmense. La condanna per i due era stata confermata dalla Corte di


E’ iniziata oggi in Cassazione la discussione sul ricorso presentato da Antonella Conserva e dal suo ex compagno Mario Alessi, condannati rispettivamente a 30 anni e all’ergastolo per l’omicidio del piccolo Tommaso Onofri, rapito ed ucciso il 2 marzo 2006 a Casalbaroncolo, nel parmense.

La condanna per i due era stata confermata dalla Corte di Assise di Appello di Bologna nel novembre dello scorso anno. Resta ora l’ultimo grado, discusso a partire da oggi.

La Conserva si è sempre dichiarata innocente e ora, in vista della sentenza della Cassazione, è tornata a ribadirlo:

Sono vittima della sua gelosia, colpevole solo di essere la donna del rapitore. Non smetto mai di sognare il piccolo Tommy. Mi aspetto che sia annullata la sentenza confermata contro di me in appello a Bologna. Inizio e termino la giornata pregando per mio figlio Giuseppe, per l’anima di Tommy, per mia madre, mio padre e mio fratello Giancarlo, poi penso a me e al mio futuro. Sono in carcere da innocente, calunniata e dilaniata nell’anima. Sono stata incastrata. Vivo per tornare ad essere libera ma, se Dio vorrà che io da innocente espii in carcere la colpa non voluta di avere amato Mario Alessi, sono pronta ad altri 26 anni di carcere. Certo mai e poi mai ammetterò di essere minimamente colpevole per avere un solo giorno di sconto di pena.


Antonella Conserva, va ricordato, non è stata accusata solo da Mario Alessio, ma è stata indicata come colpevole anche da Salvatore Raimondi, il rapitore del piccolo Tommaso, condannato a 20 anni di carcere.

Ora la parola passa ai giudici della Cassazione.

I Video di Blogo

Gli ultimi minuti di vita di George Floyd

Ultime notizie su Inchieste e processi

Tutto su Inchieste e processi →